Ultime dal blog Cerimonia VIP

Perché scegliere una cerimonia simbolica? I motivi che anche i tuoi genitori possono comprendere

by | 31 Jul 2019 | cose da sapere, News

Hai deciso di scegliere una cerimonia simbolica per il tuo matrimonio, ma non sai come spiegare il motivo della tua scelta alla tua famiglia. Temi che possano prenderla nel verso sbagliato. Pensare che si tratta di un capriccio, di una stranezza, di un rischio.

Questo sentimento che provi è del tutto naturale. Tante coppie ci sono passate prima di te (io stessa ho vissuto lo stesso problema sulla mia pelle) e si sono scontrate con la mentalità dei loro cari.

Hanno scoperto che proprio coloro che avrebbero dovuto incoraggiarli e sostenerli si sono trasformati in spietati giudici. E oltre alle famiglie ci si mettono anche le istituzioni! Proprio qualche giorno fa Laura mi raccontava che al comune sono caduti dalle nuvole e che le hanno detto “Se non siete stranieri, perché non vi sposate in chiesa?”.

Insomma, il matrimonio civile o simbolico sarebbe una cosa “esotica”, una specie di “americanata”, secondo loro.

Ma questa stessa frase se la sono sentita dire in tanti, con diverse sfumature, da impiegati comunali, famiglie e amici.

“Ma se nessuno di voi è divorziato perché non vi sposate in chiesa?”

“Vi sposate in comune? Ma non è solo per gli omosessuali?”

“Rito simbolico? Insomma, vi sposate per finta!”

“Aaah, ho capito, come quelle cerimonie ridicole che si fanno a Las Vegas!”

Insomma, ci vuole una grande fatica per spiegare che per te il matrimonio civile o simbolico è una SCELTA e non un ripiego.

E passi quando a non capire è il funzionario di stato civile. Alla fine non lo