Newstestimonianze

Matthew e Julie, il lusso della semplicità

Cerimonia sul trabocco in Abruzzo

Oggi voglio raccontarti una storia vera. Io vivo tra le storie d’amore, nello svolgimento della mia professione di celebrante. Tutte uniche e speciali. Questa volta si tratta della storia di Matthew e Julie, una coppia di Toronto che ha scelto di celebrare il suo destination wedding in Italia.

Gli sposi, guidati dalla loro wedding planner Chiara di L’Arabesque Events, hanno scelto uno stile informale e semplice, per dare il massimo risalto alle emozioni. Si è trattato di un matrimonio intimo, condiviso solo con le persone più care e celebrato in uno scenario molto particolare: un trabocco.

Forse avrai sentito parlare di queste strutture.  Si tratta di antiche macchine da pesca, che si possono trovare nelle coste abruzzesi, molisane e pugliesi. Si tratta in pratica di una piattaforma in legno protesa sul mare, su cui sono sistemate delle reti.

Molti di questi trabocchi sono stati restaurati e svolgono la funzione di ristoranti in cui si può gustare dell’ottimo pesce fresco circondati dal mare. E questo è il caso del trabocco scelto da Matthew e Julie per il loro matrimonio, Trabocco Punta Rocciosa a Fossacesia (CH). Se il nome ti dice qualcosa, è perché questo ristorante è stato ospite di Quattro Ristoranti, condotto da Alessandro Borghese.

Immagino che lo troverai molto diverso da un tipico matrimonio italiano, e anche dai roboanti matrimoni stranieri che vedi su pinterest. Ma è proprio per questo che ho deciso di mostrartelo. Matthew e Julie sono una di quelle coppie genuine e autentiche, che mette al primo posto l’amore e il significato dell’unione.

Le persone più care, una cerimonia sentita e preziosa, buon cibo, e l’amosfera incantata di una struttura sospesa tra cielo e mare. Questi sono veri lussi. E forse molte spose nostrane dovrebbero rifletterci su, quando sentono di essere prigioniere di quel tritacarne che sono le tradizioni nuziali italiane.

Al matrimonio di Matthew e Julie non è mancato niente. E soprattutto non è mancata l’emozione perché tutti i presenti si sono sentiti veramente parte della loro storia d’amore. E io sono felice di averli aiutati a realizzare il loro sogno e di essere stata parte, insieme a Chiara, del loro giorno unico.

È passato un po’ di tempo da quando ho creato questa cerimonia, ma desideravo tanto mostrartela, perché la trovo veramente romantica nella sua atmosfera intima e rilassata. E spero che ti offra buoni spunti per organizzare il tuo matrimonio senza perdere il contatto con te stessa e con i tuoi veri desideri.

Ringrazio Chiara per avermi proposto alla coppia e per aver officiato il rito e il fotografo Giacomo Barbarossa per le bellissime foto. Ti lascio infine con la videotestimonianza di Matthew e Julie (in inglese) sul lavoro fatto insieme:

Se non te la cavi molto bene con l’inglese, questa è la traduzione:

J- Abbiamo amato lavorare con Claudia, ha incorporato la sintesi delle nostre parole direttamente nella cerimonia, abbiamo amato il fatto che abbia incluso parte della nostra storia d’amore e parte di… sai, è stato così bello ascoltare la definizione dell’amore da parte di Matthew e la mia definizione dell’amore…

M- È stato molto personalizzato

J- Sì, è stato molto personale

M- Molto intimo

J- E lei.. avevamo delle domande da farle e ha risposto subito

M- Molto sollecita

J- È stata proprio una bellissima esperienza

J- Chiara è stata così piacevole durante la nostra cerimonia, è stato bello avere qualcuno con cui lavoravamo da mesi e mesi a celebrare la cerimonia con noi, e avere le nostre famiglie lì.. lei in qualche modo ci conosceva un po’ di e conosceva già un po’ le nostre personalità e questa cosa ci è piaciuta tanto.

M- Voleva davvero fare di tutto per venirci incontro.

J- Sì, è stato grande!

M- È stato grandioso

Se anche tu desideri un matrimonio intimo e semplice, in cui la cerimonia deve essere protagonista, conta su di me. Dopotutto la cerimonia è il momento più importante della giornata, tutto il resto (mangiare, bere, ballare) è qualcosa che faresti per qualsiasi compleanno.

Il rito nuziale è il primo momento della giornata e quello che decide il successo o l’insuccesso di tutto il matrimonio. Lì si vedrà se sta veramente andando in scena il vero amore, oppure se si assisterà solo all’ennesima replica di una usanza trita e ritrita, ormai svuotata dal suo significato.

Il mio metodo Cerimonia VIP è stato ideato proprio per creare cerimonie autentiche e preziose, che nascono dal cuore e dalla personalità degli sposi.

Se vuoi saperne di più, compila il modulo che trovi qui sotto. Sarai ricontattata in breve tempo per scoprire tutto quello che può rendere indimenticabile la tua cerimonia nuziale.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Il tuo nome*

La tua email*

Il tuo numero di cellulare*

La data del tuo matrimonio*

La località del tuo matrimonio*

Che tipo di rito hai scelto?*

Quali sono le tue principali preoccupazioni?*
Abbiamo tradizioni familiari diverseLa mia famiglia è preoccupata per la mia scelta di fare un rito personalizzatoNon mi sento a mio agio quando sono al centro dell'attenzioneLe cerimonie all'americana che ho visto in giro mi sono sembrate poco serieVoglio dimostrare a tutti che per me questo è un impegno solenne e importanteAltro (raccontamelo nel campo messaggio)

Da quanto tempo mi conosci?*

Come mi hai conosciuto?*

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettare il trattamento dei miei dati personali
Ho capito e accetto

Autorizzo la ricezione di informazioni commerciali e promozionali
Ho capito e accetto

A presto

Claudia

Tag

Claudia

Ciao, sono Claudia Carbonara, officiante professionista e ideatrice del metodo Cerimonia VIP. Leggi la mia storia nella pagina Chi sono.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Close
Close
Close
Scarica ora l'Ebook GRATIS