dettagliletturepromessetestimonianze

Luca e Jessica, da Napoli a Udine su ali di farfalla

Oggi voglio raccontarti la storia di Luca e Jessica, una dolcissima coppia di sposi che mi ha scelto come celebrante per il suo matrimonio, lo scorso aprile. Ci siamo conosciuti online, perché la distanza geografica tra noi è notevole. Infatti gli sposi vivono in provincia di Udine, proprio dietro l’angolo per me che vivo a Bari.

Con loro però c’è stato un immediato senso di vicinanza, alla faccia della geografia. Abbiamo lavorato benissimo insieme, in piena sintonia. Forse perché in realtà Luca e Jessica sono di Napoli, insomma, tutt’altro che del “norde”. 😉

Non me ne vogliano le mie spose del Friuli Venezia Giulia, ma qualche volta con le coppie del sud si crea una particolare alchimia. Saranno la temperatura elevata e il mare che ci hanno fatto da padrino e madrina, chi lo sa!

Comunque sia, io, Luca e Jessica abbiamo lavorato insieme per sette mesi, per creare una cerimonia su misura. Del resto, un banale rito nuziale non avrebbe reso giustizia a questa coppia. Jessica è una ragazza determinata e romantica, con una visione lucida del suo futuro, ma con un cuore tenero e pieno di sogni. Luca è un ragazzo riservato e riflessivo, semplice e premuroso. E sono innamoratissimi.

Se questo non fosse sufficiente, c’erano tanti altri elementi importanti a cui dare risalto:

  • la loro bella storia d’amore da raccontare. È una storia di quelle che iniziano in sordina, tra i banchi di scuola, e legano per la vita.
  • il loro essere già una famiglia, affiatata e affettuosa, da celebrare. E se li avessi visti con la loro bellissima bambina Jaymee saresti d’accordo con me.
  • il mix culturale delle loro famiglie di origine a cui rendere giustizia. I genitori di Luca e Jessica sono di religioni diverse, e c’è anche un po’ d’Austria nelle loro radici. Insomma, una formula unica e irripetibile.

Le richieste di Luca e Jessica erano semplici, ma importanti:

  • una cerimonia all’aperto, come quelle che si vedono nei film americani
  • senza “americanate” o elementi poco eleganti
  • un rito emozionante e unico
  • alcuni elementi tradizionali (ingresso della sposa con il papà, lancio del riso, scambio delle fedi, rito della sabbia)
  • un’esperienza nuova per tutti, che rendesse facile partecipare e sentirsi vicini

Il primo punto è stato il più facile. Luca e Jessica hanno scelto infatti una bellissima location: Villa Curtis Vadi a Cordovado (provincia di Pordenone). Aggiungi anche un colpo di fortuna dal punto di vista climatico (sembrava giugno inoltrato e c’era un bellissimo sole). Avrai uno scenario da fiaba.

Non vedo l’ora di vedere il reportage della cerimonia creato da De Luzio Fotografi. Ma nel frattempo, visto che so che sei curiosa, ecco qualche foto di alcuni momenti del rito, scattata dagli invitati. No dico, guarda che sole!

Cerimonia simbolica in giardino
Alcuni momenti della cerimonia in giardino.

I momenti più belli della cerimonia però non si possono immortalare in foto. Sono quelli che si conservano nel cuore.

Le emozioni sono state molto forti. 

Oltre al testo, scritto per loro e per esaltare le loro caratteristiche uniche, abbiamo deciso di dare grande spazio all’autenticità e all’amore familiare.

Abbiamo scelto infatti di arricchire il rito con delle lettere scritte da alcune persone care agli sposi. Niente letture e poesie pre-impostate. Solo parole nate dal cuore e scritte per Luca e Jessica.

Me le hanno inviate senza farle leggere ai due festeggiati, abbiamo “cospirato” un po’ per fare loro una bella sorpresa. Abbiamo limato i testi qua e là, dato più spazio possibile ai sentimenti. E le lacrime non sono mancate. Si sono commossi tutti, lettori, sposi e presenti. Quasi quasi mi commuovevo anch’io!

Anche le promesse che Luca e Jessica hanno pronunciato erano personalizzate. Nessuno dei due sapeva cosa avrebbe detto l’altro. In effetti l’unica a saperlo ero io, che li ho aiutati a limare i loro voti nuziali e a scegliere le parole più adatte per dichiarare il loro amore.

Su ali di farfalla

Allo stesso tempo è stata una cerimonia leggera, in cui c’è stato anche il tempo di sorridere e di prendere bonariamente in giro gli sposi. Un approccio vincente, perché il tema del matrimonio erano le farfalle. Il motivo è stato riportato su tutta la suite grafica e gli accessori, creati da Pevar di Monica Saturno. Qui ti mostro uno dei dettagli che mi sono piaciuti di più: le bustine per il lancio del riso.

bustine riso per cerimonia
Bustine di riso a tema farfalle

 

Dare spazio all’allegria e alla leggerezza mi è sembrato quindi doveroso, anche perché una coppia così solare meritava una cerimonia autentica e suggestiva. Abbiamo anche dato molto spazio alla musica, scegliendo come colonna sonora un mix di musica classica, temi di film famosi e canzoni pop care agli sposi. Il tutto grazie alla complicità di Only Two Musicanimazione 

Il testo, la musica, lo scenario, l’allestimento, i dettagli decorativi, la partecipazione dei presenti, le promesse personalizzate… La cerimonia nuziale di Luca e Jessica è stata come una composizione di tanti elementi. Ogni piccolo pezzo è andato al suo posto, grazie ad un lavoro certosino durato parecchi mesi.

Ma non devi credere a me, io sono sfacciatamente di parte, perché amo ogni parola del loro rito nuziale. Per questo ti faccio ascoltare il commento a caldo degli sposi (lo trovi qui). Non sono una splendida coppia?

La foto che amo di più della loro cerimonia è questa, che esprime tutta la loro gioia:

Luca e Jessica, cerimonia civile
Un gesto di esultanza al termine del rito nuziale. Foto di De Luzio Fotografi, Napoli

Vuoi anche tu una cerimonia nuziale personalizzata? Vuoi emozionarti ed emozionare i tuoi ospiti con un rito su misura celebrato da un’officiante professionista?

Allora posso aiutarti

Compila il form per richiedere informazioni, verrai ricontattata prima possibile.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Il tuo nome*

La tua email*

Il tuo numero di telefono*

La data del tuo matrimonio*

La località del tuo matrimonio*

Che tipo di rito hai scelto?*

Quali sono le tue principali preoccupazioni?*
Abbiamo tradizioni familiari diverseLa mia famiglia è preoccupata per la mia scelta di fare un rito personalizzatoNon mi sento a mio agio quando sono al centro dell'attenzioneLe cerimonie all'americana che ho visto in giro mi sono sembrate poco serieVoglio dimostrare a tutti che per me questo è un impegno solenne e importanteAltro (raccontamelo nel campo messaggio)

A quale servizio sei interessata?*

Quando siete disponibili ENTRAMBI per essere ricontattati?*

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettare il trattamento dei miei dati personali
Ho capito e accetto


A presto

Claudia

 

Foto in evidenza De Luzio Fotografi

Tag

Claudia

Ciao, sono Claudia Carbonara, officiante professionista e ideatrice del metodo Cerimonia VIP. Leggi la mia storia nella pagina Chi sono.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close