altre cerimoniepromesse

Come rinnovare i voti nuziali e far durare il tuo matrimonio per tutta la vita

Rinnovare i voti nuziali è un’esigenza sentita da moltissime coppie e sempre più di frequente. Il matrimonio è un giorno unico e irripetibile, certo, ma non dobbiamo dimenticare che il suo significato va ben al di là della festa, del vestito bianco e delle bomboniere. Nel giorno delle nozze gli sposi prendono un impegno solenne, pronunciano delle parole importanti e si legano per tutta la vita con le loro promesse nuziali.

Nel giorno del matrimonio si è in uno stato di grazia e si ritiene scontato che quell’impegno sia valido per tutta la vita. Nel corso dei mesi e degli anni però ci si rende conto che stare insieme non è per niente automatico. Si affrontano delle difficoltà, ci si scontra, ci si rende conto che stare insieme e rispettare quell’impegno richiede coraggio, pazienza, determinazione e tanto amore.

Per questo rinnovare i voti nuziali è così importante. È un modo di dire all’altro “sì, il mio amore è immutato, voglio impegnarmi a stare con te e affrontare insieme a te le difficoltà con la stessa determinazione del giorno del nostro matrimonio”. È anche un modo per ricordarsi le promesse e riflettere sul proprio comportamento. Si è rimasti uniti in salute e in malattia, in ricchezza e in povertà? O nei momenti difficili ci si è ritrovati ad erigere un muro e rifugiarsi nella propria individualità?

Credo che essere sposati non sia facile, e l’alto numero di divorzi nel nostro paese mi dà ragione. L’ISTAT dice che nel 2015 i divorzi in Italia sono stati  82.469 e le separazioni 91.706, con un aumento del 2,7% rispetto al 2014. Ci si separa e si divorzia sempre di più quindi. Certo le ragioni sono molte, ma ritengo che una di queste sia proprio la difficoltà di onorare le promesse nuziali nei momenti difficili.

Rinnovare i voti nuziali è il rimedio contro il divorzio? Certamente no, però aiuta 😉

 

Quando rinnovare i voti nuziali

Ci si aspetta che il momento di rinnovare i voti nuziali sia in occasione del 25esimo anniversario di matrimonio, poi del 50esimo e così via. Insomma, anniversari importanti (le cosiddette nozze d’argento e nozze d’oro) che segnano un vero e proprio traguardo nella vita di una coppia. Le statistiche però mostrano un quadro molto diverso. Il 12,1% dei divorzi avviene tra il primo e il quarto anno, e la maggioranza al 17esimo anno di matrimonio. Insomma, non è così facile arrivare alle nozze d’argento.

Perché allora non rinnovare i voti nuziali ogni anno?

Ricordarsi di quelle emozioni, di quelle promesse, di quell’entusiasmo ad OGNI anniversario?

Frena, frena! Lo so che cosa stai pensando:

“Col cavolo! Con quello che mi è costato il matrimonio ci manca solo ripetere la stessa spesa ogni anno!”

Ma non intendevo questo.

Non ho detto che devi organizzare un ricevimento ogni anno, né che devi invitare i parenti e gli amici e spendere per inviti, bomboniere, fiori e accessori. Sto parlando di rinnovare i voti nuziali. Cioè di prendervi un momento per voi e celebrare un piccolo rito intimo, soltanto voi due. Non serve neanche una celebrante. Quello di cui avete bisogno è una guida per aiutarvi in cosa fare, cosa dire e come festeggiare.

Un momento in cui mettere da parte la timidezza, guardarvi negli occhi, e dirvi quello che provate. Ricordarvi di quel momento in cui avete capito che siete fatti l’uno per l’altra e del perché siete ancora convinti che sia così.

Senza nessuno intorno a giudicarvi, senza dover indossare maschere o preoccuparvi di come reagiranno gli invitati (queste preoccupazioni ce le siamo già lasciate alle spalle durante il rito del matrimonio, vero?)

È anche l’occasione per ripercorrere l’anno passato e i suoi momenti più importanti, felici e tristi. Avete vissuto un nuovo capitolo della vostra storia e leggerlo insieme vi aiuterà a riaccendere il vostro entusiasmo e magari – perché no? – capire che certe situazioni possono essere affrontate diversamente per il bene della coppia.

Consigli per rinnovare i voti nuziali

Ecco quindi cosa ti consiglio di fare per rinnovare le tue promesse.

1) Mettete su carta quello che è successo nell’ultimo anno. I momenti felici, quelli tristi, quelli in cui vi siete sentiti uniti e quelli in cui avreste voluto mollare tutto (è perfettamente normale, niente paura)

2) Scrivete un ringraziamento per l’altro, che sia la ricompensa per aver affrontato le difficoltà ed essere ancora qui. Non è per nulla scontato!

3) Scrivete le vostre promesse rinnovate, prendendo spunto da quello che è successo e dai vostri sentimenti.

4) Create un piccolo rito significativo per voi.

5) Leggete le promesse al termine del rito.

E poi festeggiate! Sono sicura che ti verranno in mente dei modi. 😉

Endless Love: il servizio per rinnovare i voti nuziali

Troppo complicato? Non sai che scrivere, cosa organizzare, come mettere giù gli alti e bassi della vita insieme?

Niente paura. Esiste un servizio che ti aiuta a farlo. L’ho creato io, è un servizio esclusivo Cerimonia VIP. L’ho chiamato Endless Love, ed è l’augurio per te che il tuo amore e il tuo matrimonio durino veramente per tutta la vita. È il mio contributo per proteggere la tua unione, l’ho ideato per le mie coppie di sposi, ma da oggi è disponibile anche per chi non si è sposato con una mia cerimonia.

Puoi prenotare il servizio Endless Love anche se non sei al primo anniversario ed ha un prezzo piccolo piccolo.


Vuoi che il tuo matrimonio duri per sempre?

[Contattami per maggiori informazioni su come rinnovare i voti nuziali]

Voglio che il tuo matrimonio duri per tutta la vita e che siate una di quelle coppie che ispira le altre e dimostra che il vero amore esiste davvero. Se lo vuoi anche tu contattami per maggiori informazioni.

Ti invierò una mail con tutti i dettagli del servizio.


A presto

Claudia

Tag

Claudia

Ciao, sono Claudia Carbonara, officiante professionista e ideatrice del metodo Cerimonia VIP. Leggi la mia storia nella pagina Chi sono.

Articoli correlati

Un commento

  1. Salve ho letto la vostra pagina .. e sarei molto interessata a farmi aiutare da voi per celebrare il primo anno di matrimonio Che è stato il 23 giugno 2019 .. vorrei un preventivo.. lo so che probabilmente è tardi come richiesta … ma eventualmente non potesse aiutarmi accetterei qualche consiglio .. la ringrazio per L attenzione
    Thiffany pinnoschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Close
Close
Close