Ultime dal blog Cerimonia VIP

Un ingresso trionfale della sposa è davvero una buona idea?

Quasi tutte le spose sognano di fare un’entrata trionfale alla loro cerimonia nuziale. Nella mia carriera di celebrante ne ho conosciute tante, di ogni nazionalità, carattere ed età. E, ciascuna di loro aveva un’idea specifica di come avrebbe voluto il suo ingresso alla cerimonia nuziale.

A ogni sposa la sua entrata: c’è chi immagina un ingresso classico al braccio del papà, chi sogna di essere accompagnata da paggetti, damine o damigelle adulte come nella tradizione americana, oppure c’è chi ha scelto di entrare da sola avvolta in un’aura di poesia, chi desidera arrivare in carrozza, oppure fare un ingresso a cavallo, o insieme al suo cane, o in motocicletta. Mi è capitata anche una sposa che desiderava arrivare in elicottero alla sua cerimonia.

In tutti questi casi, però, l’immaginazione della protagonista si ferma all’ingresso. La sposa ha in mente molto chiaramente come vuole arrivare, però non ha alcuna idea di cosa succederà dopo.

Forse questo capita anche a te. Facciamo finta che tu abbia optato per un ingresso sposa a cavallo. Molte delle mie spose fanno equitazione, quindi è un desiderio che mi è capitato di ascoltare molto spesso.

Magari anche tu hai fantasticato sin da quando eri bambina su quel momento speciale in cui farai il tuo ingresso alla cerimonia nuziale, in sella al tuo amico di sempre, accarezzata dagli sguardi ammirati di tutti invitati e dallo sguardo innamorato del tuo futuro marito.

Ma non sai cosa succede dopo.

E magari ti sembra che le due cose non siano strettamente collegate, perché pensi che la cerimonia funzioni autonomamente. Di solito questo tipo di idee sono formulate così:

“Beh, ma io che ne so di come funziona una cerimonia? Non mi sono mai sposata!”

“Io entro e basta, a quello che succede dopo non devo pensarci io”

“Ma il sindaco/il mio amico che deve celebrare saprà cosa fare, no?”

Ecco… no.

Purtroppo non funziona così.

Il concetto di “cerimonia che funziona da sola” deriva dalle cerimonie ecclesiastiche, in cui effettivamente il rito nuziale è immodificabile. È sempre quello da sempre. Certo, si è evoluto un po’ nel tempo, ma in sostanza è una cerimonia chiusa dove non si possono fare modifiche.

L’ingresso è staccato dalla cerimonia semplicemente perché l’autonomia decisionale della coppia si ferma lì. Gli sposi non hanno voce in capitolo sulla cerimonia (e nemmeno responsabilità, anche se su questo bisognerebbe aprire un capitolo a parte).

La sposa arriva e la sua possibilità di decidere come sarà il suo matrimonio è finita lì. Poi tutto passa al sacerdote che officia un rito uguale a quello di tutte le altre coppie che hanno scelto la cerimonia in chiesa.

Nel tuo caso, la situazione è totalmente diversa. È, contemporaneamente una buona e una cattiva notizia. Certamente puoi personalizzare il rito al 100%, ma parti da zero.

Quando si sceglie un matrimonio civile o simbolico le cose cambiano perché una coppia che fa questa scelta non convenzionale, parte svantaggiata in quanto si trova all’inizio della preparazione a NON avere una cerimonia. Zero, nada, niet.

Il rito è una tela bianca, ma per chi non sa dipingere una tela bianca è un incubo, perché si rischia di fare uno sgorbio.

Con il matrimonio in chiesa ti basta scegliere la location e sei a cavallo.

Decidi che ti vuoi sposare nella parrocchia Taldeitali (ammettiamo che ti concedano di fare l’ingresso sposa a cavallo, anche se è improbabile, conoscendo i parroci).

Tu paghi l’offerta, e hai in automatico:

  • il sacerdote,
  • il testo della cerimonia (che è sempre quello, la solita messa),
  • le indicazioni su come devi disporre i fiori (con tutte le limitazioni del caso su tipo, numero e dimensioni),
  • le indicazioni su come devi scegliere la musica (di solito con un elenco di brani a cui devi obbligatoriamente attenerti),
  • gli arredi già scelti e disposti (altare, leggio, banchi e sedie già di proprietà della chiesa).

Quindi hai già tutto il pacchetto completo.

Quando invece fai una cerimonia civile o simbolica, non esiste niente di tutto ciò. Tu hai scelto la location, ma non hai NIENTE. Al massimo, se la location è casa comunale, hai la disponibilità del sindaco o di un suo delegato per venire a leggere quei 3 minuti scarsi del rito civile. E basta.

Tutto il resto è a parte.

Tutta la parte emozionante del rito non c’è.

Il testo della cerimonia, la musica, le letture, le promesse, la disposizione delle sedie (magari te le mette a disposizione il ristorante, ma devi progettare tu l’allestimento più corretto), il corteo nuziale, il celebrante che dovrà officiare la parte più romantica e personalizzata della cerimonia ecc…

Non hai niente di tutto ciò. Quindi le coppie che scelgono questo tipo di rito partono svantaggiate. E partono svantaggiati anche gli invitati, perché non hanno nessun riferimento. Non sanno cosa aspettarsi, cosa succederà in questo rito. Immaginano che forse ci saranno gli articoli del codice civile (se si tratta di un rito civile),le promesse nuziali, lo scambio delle fedi, il lancio del riso. Ma tutto il resto? Non sanno niente e non riescono ad immaginarselo.

Quindi ci si trova in un momento di crisi, quando inizia la cerimonia. Gli invitati sono lì in attesa di capire se sarà una situazione emozionante, oppure un rito breve, freddo, squallido o imbarazzante.

L’ingresso della sposa smette di essere un capitolo a parte e diventa un punto di riferimento.

È quello il primo momento ufficiale della cerimonia, che detta un po’ le regole di tutto. Se hai scelto un ingresso trionfale, con una musica indimenticabile e un’emozione tangibile che quasi si respira hai un problema. Con questo arrivo, che per la sua unicità farebbe parlare per giorni e giorni, il livello di aspettativa sale tantissimo. Diventa il punto di ancoraggio per tutto il resto. Ci si aspetta che poi tutta la cerimonia sia all’altezza di quello stesso livello qualitativo.

Di solito non è così.

Si assiste a un ingresso fantastico, degno di un film di Hollywood, e poi la cerimonia praticamente non c’è.

Ci sono un paio di amici che leggono dei discorsi, più o meno improvvisati, giusto per riempire un po’, un funzionario (spesso annoiato e sbrigativo) che legge gli articoli del codice e basta, a volte gli sposi leggono le loro promesse e si scambiano le fedi.

E poi?

Fine, non c’è nient’altro.

Non c’è una liturgia, non c’è una cerimonia, non c’è un percorso emotivo che guida gli invitati ad approfondire la storia degli sposi, a entrare nel loro mondo, a capire il vero senso del loro amore e della loro decisione di sposarsi.

Attenzione, non sto dicendo che gli ospiti debbano mettere bocca in questa decisione, ma se sono lì, ad assistere a questa cerimonia, dovrebbero sentirsi coinvolti nella nascita di questa nuova famiglia.

Di solito vengono delusi, perché si aspettavano, basandosi sulle aspettative create dall’ingresso, che sarebbe stato un rito splendido e coinvolgente. E invece si trovano davanti a 10 minuti – quando va bene – di chiacchiere senza logica, messe lì giusto per allungare il brodo.

Più è bello e particolare l’ingresso, più deve essere bella e unica la cerimonia. Questa è una delle regole d’oro che dovresti tatuarti addosso.

Infatti in certe situazioni, quando per esempio si va in Comune a fare il rito standard (senza nessuna aggiunta come lo scambio delle fedi, le promesse, le musiche e i discorsi), è consigliabile non fare l’ingresso, ma semplicemente arrivare senza grandi fasti.

Questo va bene per chi non dà importanza alla cerimonia. Per quelle coppie per cui l’unico aspetto importante è la parte legale. Non vogliono celebrare la loro unione, o festeggiare la loro famiglia, ma solo sapere di essere legalmente sposati.

Capiamoci, è una scelta rispettabilissima. Però, nella mia esperienza, la maggior parte delle coppie ci tiene veramente. Quando una coppia è veramente innamorata e ha deciso di stare insieme per sempre, di solito desidera anche celebrare questo momento, viverlo in maniera unica e indimenticabile. Quindi se questo è il tuo caso, devi calibrare bene l’ingresso con il resto della cerimonia.

Le scelte sono due: o creare una cerimonia straordinaria, o abbassare il livello dell’ingresso. Se sei qui, probabilmente preferisci la prima opzione e io sono d’accordo con te!

Sarà tutto meraviglioso, tu ti sentirai una Regina, e i tuoi ospiti saranno estasiati.

So che probabilmente stai pensando qualcosa di simile: “Di quello che pensano gli invitati non me ne importa niente! Se la mia cerimonia gli piace bene, se no possono anche non venire!”

Ma l’esperienza mi ha insegnato che si tratta di una di quelle frasi che le spose dicono, senza davvero pensarle. Nella maggior parte dei casi è solo una reazione (aggressiva, ma in parte giustificata) alla paura di ricevere critiche.

Sono sicura che, se ci pensi, arriverai alla conclusione che essere circondata da persone commosse, emozionate, che hanno capito veramente che siete una coppia unica e destinata a stare insieme e sono entusiasti dell’esperienza che hanno vissuto grazie a te, è tutto un altro mondo.

Senza contare che, se hai invitato degli ospiti, voglio sperare le regole dell’ospitalità ti facciano desiderare di offrire loro una bella esperienza.

Io non capisco il ragionamento delle spose che dicono: “Se agli invitati non piace, peggio per loro!”. Peggio per loro fino a un certo punto.

Sarebbe imbarazzante, faresti una figuraccia e, nel momento culminante del tuo giorno, ti troveresti intorno persone che ti guardano infastidite o che si alzano per andare a bere un caffè, non ascoltano le tue promesse o ti fanno capire che preferirebbero essere da qualunque altra parte e non lì.

Sinceramente? Io credo che non ti piacerebbe nemmeno un po’.

Certo, non ne devi fare una malattia se c’è UNA persona a cui non piace la tua cerimonia. Ma se TUTTI vivono un’esperienza deludente non credo che tu possa esserne felice. E ti sposi per essere felice, almeno nel giorno del tuo matrimonio, giusto?

Inoltre, anche se sappiamo benissimo che in quasi tutti i matrimoni ci sono degli inviti “dovuti” fatti a persone con cui gli sposi non hanno tantissima confidenza, ci saranno sicuramente anche delle persone a cui vuoi bene e che vorresti rendere felici proprio come te.

Quindi io credo che la loro opinione e il loro benessere dovrebbero essere importanti per te.

Ma, al di là di questo, ci sono altri motivi per desiderare una cerimonia fatta come si deve.

Primo fra tutti è che TU stessa ti crei delle aspettative. Quando immagini la tua cerimonia, il tuo ingresso, il tuo arrivo trionfale, sogni di vivere delle emozioni. Quando poi sei lì e ti accorgi che finito il tuo ingresso sono finite anche emozioni, perché non c’è una cerimonia ma soltanto pochi minuti di burocrazia, tutto quello che hai sognato da quando eri piccola viene meno.

Non fai neanche in tempo a renderti conto che sei arrivata alla cerimonia, che già è finita.

Chiedi a tutte le tue amiche già sposate. Ti confermeranno che tutta la giornata del matrimonio dura un lampo. L’emozione farà passare il tempo molto più velocemente del normale.

Quindi, a maggior ragione, se una cerimonia tradizionale in chiesa dura un’ora/un’ora e mezza e vola via, quando si parla di rito civile che dura pochi minuti è molto peggio.

Non te ne accorgi nemmeno, e sei sposata.

Tutto quello che dovevi conservare nel tuo cuore, le emozioni da vivere e da ricordare, non c’è. Quando magari mostrerai le foto del tuo matrimonio ai tuoi figli non ci sarà niente da raccontare. Ci sarà la foto del tuo ingresso, la foto della vostra uscita, forse una foto dello scambio delle fedi… e basta. Perché la cerimonia non c’è, è un momento vuoto.

È molto importante che tu capisca che le tue aspettative si intrecciano con quelle degli invitati. Vanno coccolate, rispettate, messe al primo posto.

E per fare questo ci vuole una cerimonia strutturata come si deve, studiata per voi in base alla vostra personalità e in base alla mentalità dei vostri invitati (perché devono seguire il discorso ed emozionarsi), allo stile dell’evento, al tono che vuoi dare alla cerimonia.

Ogni coppia è diversa. Forse desideri un rito più solenne, o più simpatico e divertente, più breve o più lungo, più romantico o più originale… le possibilità sono infinite.

Se veramente hai scelto un ingresso sposa a cavallo, probabilmente vuoi un matrimonio che trasmetta i tuoi valori, vuoi che nella cerimonia si percepisca l’importanza che dai al contatto con la natura, alla fedeltà, all’impegno e a tutto ciò che di bello l’equitazione ti ha insegnato. Magari tu e il tuo futuro marito frequentate il maneggio insieme e avete un arsenale di aneddoti di escursioni e corse al galoppo, da cui emerge tanto della vostra personalità e del vostro amore.

Tutto questo dovrebbe far parte del rito, per far sì che lo sentiate veramente vostro e che si addica davvero a voi.

Purtroppo, scrivere un testo su misura e officiare una cerimonie ogni volta diverse non è frequente in Italia. Siamo dopotutto in una nazione in cui il rito civile è visto come un matrimonio di serie B e in cui vige la legge del massimo risultato con il minimo sforzo.

Di solito i celebranti standard propongono sempre lo stesso testo della cerimonia, con qualche piccola modifica o integrazione. È un contentino, che fa pensare “Meglio che niente”, ma che secondo me non è adatto a chi desidera un rito nuziale davvero unico e indimenticabile.

Io ho scelto di impostare le mie cerimonie diversamente, anche se questo  richiede più lavoro, impegno e dedizione.

Ho scelto di fare un percorso con gli sposi per creare ogni rito su misura, mettendo la coppia al centro del processo. Una cerimonia scritta CON voi, prima ancora che PER voi, in modo da trasformare i preparativi in una fantastica esperienza e il risultato finale in un concentrato di emozioni uniche.

Se vuoi saperne di più su come si crea una cerimoniavip e su come, attraverso il mio metodo di lavoro posso aiutarti a conquistare il rito nuziale che sogni da una vita, ti lascio qui sotto il modulo da compilare per ricevere maggiori informazioni.

Se la tua data è ancora disponibile, sarò felice con la mia squadra di mettermi a tua disposizione per rendere tutto il tuo rito nuziale all’altezza della tua entrata trionfale.

  • non dimenticare il prefisso se hai un numero non italiano

A presto!

Claudia

 

scopri cerimonia VIP

Stai cercando maggiori informazioni su Cerimonia VIP? Ecco alcuni link utili per te:

Dove lavoro

Il servizio di stesura testo per cerimonia civile o simbolica si può svolgere online ed è dedicato agli sposi di tutto il mondo.

Per quanto riguarda la celebrazione, ho scelto di concentrarmi sull’Italia. Negli ultimi anni io e il mio team abbiamo celebrato cerimonie civili e simboliche nelle province di:

Agrigento, Ancona, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Barletta, Benevento, Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Brindisi, Campobasso, Caserta, Catania, Catanzaro, Chieti, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Firenze, Foggia, Frosinone, Gorizia, L’Aquila, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Macerata, Mantova, Matera, Milano, Modena, Monza, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pescara, Pisa, Pistoia, Pordenone, Potenza, Reggio Calabria, Rimini, Roma, Salerno, Siena, Sondrio, Taranto, Teramo, Terni, Torino, Treviso, Trieste, Varese, Venezia, Verona, Vicenza, Udine.

Categorie

Chi sono

Claudia Carbonara, officiante professionista per cerimonie simboliche e civili, matrimonio all’americana, unioni civili o rito laico-umanista, con base a Bari (Puglia), disponibile a spostarsi in tutta Italia. Servizio di celebrante, servizio cerimoniere di nozze, stesura testi, organizzazione e consulenza per cerimonie nuziali personalizzate.

{Claudia ha reso il nostro matrimonio molto speciale. Con le sue parole dolci, il suo modo di fare e la sua semplicità ha reso tutto cosi magico. Grazie di vero cuore ❤️! 6 fantastica!! Vi consigliamo vivamente di scegliere Claudia x il vostro matrimonio!!
5
Ha reso il nostro matrimonio molto speciale
Jvan Prizio
{Claudia, grazie per essere riusita, con grande successo, a prepararmi da Celebrante Esperto nonostante non avessi nessuna esperienza e grazie per farmi avere fatto fare una bellisima figura. Ma soprattutto per avere creato una cerimonia molto speciale e personalizzata per gli sposi. La cerimonia e` stata bellissima, emozionante e molto commovente, per gli sposi, ma anche per me e per tutti gli ospiti. Grazie
5
Grazie per avermi fatto fare una bellissima figura
Claudio Brusamolino
{Per noi ha scritto e celebrato una cerimonia decisamente non convenzionale che sapevamo ci avrebbe commosso e divertito, ma non immaginavamo che avrebbe acceso gli entusiasmi anche tra i parenti più tradizionalisti. Ricevo ancora le telefonate delle prozie più attempate, che mi dicono di non essersi mai divertite così tanto ad una festa di matrimonio. Avevamo pochissimo tempo a disposizione per i preparativi ma ciò nonostante il risultato è stato esattamente quello che desideravamo: un matrimonio che fosse nostro, una giornata felice per noi e per tutti coloro che ne hanno preso parte.
5
Ha entusiasmato anche i parenti più tradizionalisti
Alessia Matera
{Attenzione, cura dei dettagli, una soluzione sempre in tasca per ogni evenienza, senza peccare di invadenza. consigliatissimo!
5
Una soluzione sempre in tasca
Maria Scacco
{L’anno scorso abbiamo deciso di sposarci...io una ragazza di 40 anni mai sposata, lui già divorziato con 2 figli....volevamo un matrimonio che potesse trasmettere emozione nonostante fosse un matrimonio solo civile...non volevamo la classica lettura di leggi, volevo trasmettere alle nostre famiglie comunque una emozione forte e nello stesso tempo volevo includere nel rito i figli di lui..Così cercando un po’ su internet mi è apparso il nome di Claudia, mi ha ispirato subito fiducia e quindi abbiamo deciso di contattarla...ci ha aiutato in tutto, grazie a lei sono riuscita a scegliere l’abito in soli 15 minuti, le bomboniere in un batter d’occhio, per non parlare delle fantastiche partecipazioni che ci ha fatto creare...il giorno del matrimonio ho avuto complimenti da tutti non dimenticherò mai una mia zia che mi ha detto Luana non ho mai pianto tanto per l’emeozione ad un matrimonio nemmeno in Chiesa...e tutto questo grazie a Claudia...finalmente posso dire che anche io anche se civile ho avuto un matrimonio da favola
5
Un matrimonio da favola
Luana Romanazzi
{Ho potuto partecipare on line al matrimonio "a due ruote" della mia amica Michela (con Matteo), pur non potendo partecipare dal vivo e nonostante la mia linea interne a volte desse problemi mi sono emozionata quasi fino alle lacrime. E' stato un matrimonio davvero bellissimo! La cerimonia è stata perfetta PERFETTA, cucita davvero sugli sposi e il loro amore!  Cerimonia VIP è una cerimonia davvero unica!
5
La cerimonia è stata perfetta
Virginie Letitia Simonet
{Non avevo mai assistito ad una cerimonia di questo tipo prima d’ora: sono abituato ai matrimoni “classici” dove difficilmente traspare la personalità degli sposi e dove tutto sembra un po’ troppo impostato. La cerimonia organizzata da Claudia invece era unica, originale, piena di emozioni e colma della personalità degli sposi che, sono sicuro, quando vedranno le foto e i video del loro matrimonio non potranno non emozionarsi. Il cibo era squisito, la musica azzeccata in ogni momento e la location magnifica. Claudia e il suo team hanno fatto davvero un lavoro eccezionale che mi sento di consigliare a chiunque desideri un matrimonio che rimarrà impresso nella memoria di tutti gli invitati e, soprattutto, degli sposi. Complimenti ancora : )
5
Un lavoro eccezionale
Davide Filippini
{Hi Claudia. We want to say a huge thank you, George and I, for giving us such a wonderful ceremony. All of our friends commented that they thought the ceremony was meaningful and thoughtful. They loved you and thought you were great. They all said how pleased they were that we chose someone from the region because it was so authentic. Traduzione: Ciao Claudia. Vogliamo dire un enorme grazie, George e io, per averci dato una cerimonia così meravigliosa. Tutti i nostri amici hanno detto che pensano che la cerimonia sia stata piena di significato e profonda. Ti hanno adorato e hanno pensato che tu fossi fantastica. Hanno detto tutti che gli ha fatto piacere che avessimo scelto qualcuno della zona, perché è stato davvero autentico.
5
Una cerimonia piena di significato
Melissa Morris
{Il matrimonio è uno dei momenti più importanti per due persone che vogliono sigillare ufficialmente il loro amore. Detto in altri termini, non può essere un evento organizzato in modo superficiale ed approssimativo, a meno che gli sposi non si vogliano limitare a far star bene gli invitati durante il rinfresco, passando completamente in secondo piano. Perché la preoccupazione di una sposa, solitamente, è quella di organizzare una festa che venga ricordata con il sorriso - e per fa sì che questo accada, spesso trovano dei compromessi per non annoiare gli invitati. Un bravo organizzatore di matrimoni, al contrario, è in grado di combinare ogni singolo momento di questo evento sacro, in modo tale da scaldare il cuore e gli animi dei partecipanti. Per quanto emozionante possa essere, di un matrimonio normale rimane impresso soltanto il momento del pranzo o della cena e dell'intrattenimento, perché è il momento in cui gli ospiti si sentono più coinvolti. La diretta conseguenza è che la cerimonia vera e propria, il momento più magico per gli sposi, passa totalmente in sordina. Claudia, al contrario, riesce a mantenere il livello di coinvolgimento e partecipazione degli invitati a livelli altissimi dall'inizio alla fine mettendo sempre sul piedistallo la coppia di innamorati che si affidano alle sue premurose attenzioni. Non avevo mai visto una cerimonia simile. Sembrava di stare in un film. L'organizzazione era impeccabile. Ogni fase del matrimonio era programmata alla perfezione, lasciando al contempo la libertà di potersi godere ogni istante della festa. Grazie alle sua esperienza che traspariva da ogni particolare scelto nei minimi dettagli, Claudia e il suo team sono riusciti a realizzare magnificamente il sogno di due sposi straordinari, enfatizzando la solennità e la gioia di un giorno speciale come quello del matrimonio. Se io dovessi sposarmi tra un paio di mesi, e desiderassi una cerimonia coinvolgente in grado di scaldare gli animi degli invitati, della mia consorte, e passare una giornata indimenticabile sotto ogni punto di vista con le persone a me più care, mi affiderei sicuramente alla professionalità di Claudia per organizzare il matrimonio dei miei sogni.
5
Sembrava di stare in un film
Marco D. Chegai
{Quando abbiamo deciso di fare questo tipo di cerimonia eravamo molto entusiasti. Questo entusiasmo però era continuamente spento quando cercavo di spiegare la cerimonia alla mia famiglia e ai miei amici in quanto tutti pensavano che senza prete e senza sindaco non é un vero matrimonio. Mia madre fino all'ultimo giorno mi ha ripetuto che la cerimonia in chiesa é più bella ed durante i mesi precedenti aveva anche parlato con il prete del paese per organizzare un matrimonio "vero". Durante la cerimonia ho iniziato a sentire dei singhiozzi mi sono voltata e ho visto mia madre e le mie amiche commosse. Tutti ci hanno fatto i complimenti e mi hanno detto che è stata la più bella cerimonia a cui abbiano mai assistito. Ai futuri sposi vorrei dire di non scoraggiarsi perché soprattutto in Italia è molto facile per tutti giudicare senza conoscere e fare i professori. Godetevi il giorno perché una cerimonia personalizzata vi resta nel cuore. Grazie Claudia per averci aiutato in questo giorno. Carmen e Amir
5
Ho visto mia madre e le mie amiche commosse
Carmen Stocchetti
{Un successone. Commenti da parte degli invitati 100% positivi. Sorpresa delle sorprese, ieri sera mentre salutavamo il parenti di Valentina che sono sardi, hanno espresso il desiderio di rifare la cerimonia a Cagliari. Quindi ci risentiremo a settembre. Siete stati fantastici, Michela ci ha seguiti in tutto, ci eravamo dimenticati il riso ed è andata a procurarcelo. È stata calma e ferma, ma si sentiva che lo faceva con passione, ha avuto tantissimi complimenti. Promossi a pieni voti, vi consiglierò a tutte le persone che vogliono fare questo passo. Grazie, Claudia, sono stato fortunato perché ti ho chiamato all’ultimo, non ho neanche guardato le recensioni, mi sono fidato e infatti ho trovato dei veri professionisti.
5
Promossi a pieni voti
Gianluca Targa
{Tutto perfetto! La cerimonia è stata un successone.Tanti invitati mi hanno detto che non avevano mai visto una cosa del genere, si sono commossi, e a quanto dice mio padre che tenendo in braccio mia figlia si girava spesso verso gli invitati, erano tutti attenti alle parole che venivano dette, al contrario delle cerimonie in chiesa, in cui spesso ci si distrae. Dalle mie parti la cerimonia è sempre e solo in chiesa, quindi vederla in un prato, con parole che non parlano di religione ma della coppia e dell’amore è sicuramente più toccante e intimo. Sono davvero felice di come è andata. È stato proprio come ho sempre desiderato, quindi ringrazio infinitamente Claudia
5
La cerimonia è stata un successone
Ylenia Castagna
{Tutti emozionati per la vostra bellissima celebrazione. Grazie, anche il fotografo in tutta la sua carriera non ha visto mai una cerimonia così toccante. Claudia è bella e brava. La cerimonia vip è stata il massimo del massimo in assoluto. Per chi si dovrebbe sposare la propongo, rimarrete soddisfatti.
5
Il massimo del massimo
Anna De Santis
{Ammirevole la grandissima professionalità esibita a lavoro. Complimenti
5
Grandissima professionalità
Dario Morgese - Dario Morgese Photographer
{Sin dal momento in cui abbiamo conosciuto Claudia e ci siamo raccontati, abbiamo capito l'empatia che ci avrebbe legato ed era ciò di cui avevamo bisogno. Nel percorso con lei, è stata determinante la professionalità dimostrata che ci ha permesso di vivere una serata emozionante e magica. Grazie Claudia Lino e Patrizia
5
Una serata emozionante e magica
Patrizia Schiavone
{Ciao Claudia! Tanti hanno detto che era bellissimo perché si parlava di noi e che era molto interessante per ascoltare la nostra storia. In chiesa tante volte può diventare un po' noioso perché si parla sempre delle stesse cose. Invece da noi era molto speciale. Anche il rito gli è piaciuto molto
5
Hanno detto che era bellissimo
Zaklin Pompei
{A Claudia va tutto il merito per la creazione della cerimonia. Ha saputo trasformare in parole la nostra storia, accompagnandoci in un percorso profondo, che nemmeno noi sapevamo dove portasse, ottenendo un risultato meraviglioso (almeno x noi), colmo di verità e personalità! La cerimonia è stata magica, ma il cammino per realizzarla lo è stato molto di più!! Ringrazio anche Claudia Girola cerimoniere ufficiale del nostro matrimonio 😘
5
La cerimonia è stata magica
Valentina Milanesi
{Ciao!!!! È andato tutto molto bene! Claudia è stata molto brava e durante la cerimonia qualche lacrima è scappata, anche ai più scettici!!! Grazie per aver accompagnato Julio e Valentina!
5
Qualche lacrima è scappata anche ai più scettici
Barbara Poma - Bonheur du Jour
{Carissima Claudia, è arrivato il momento di dirti ancora grazie. Sono molto contenta che abbiamo potuto condividere questo matrimonio insieme ad Jvan e Samantha. È stata una cerimonia fantastica, indimenticabile, incantevole. E penso che anche per gli sposi è stata un’emozione unica. Anche per chi è stato presente, cioè tutti gli ospiti. Sono sicura che rimarrà per tutti nella memoria per sempre. Secondo me, Claudia, tu sei stata la persona perfetta per questa cerimonia. Per il tuo modo dolce, ma anche molto esatto di fare le cose, il tuo know how anche riguardo il matrimonio. Sono tutti dettagli che tu hai curato molto, anche nel leggerla, in come ti sei posta, tanti dettagli che ho notato e che sono stati molto molto belli. A me è piaciuta tantissimo anche la tua idea del ring warming, che abbiamo poi anche realizzato. È stato veramente fantastico poter dare un bell’augurio agli sposi. Mi è piaciuto tanto collaborare con te anche perché eri molto svelta nelle risposte e hai curato veramente questo matrimonio con tanto amore. Si vedeva proprio, anche con tanta passione. Per me come wedding planner la collaborazione è stata perfetta. Non poteva essere migliore. Ti ringrazio per questo. So anche che molti invitati, da quello che ho sentito io, sono rimasti molto molto contenti di questa cerimonia simbolica molto emozionante. Grazie di tutto, grazie anche per aver reso questo giorno molto importante con la tua cerimonia per i ragazzi che se lo meritano davvero. Sono dei ragazzi stupendi, fantastici e gli voglio un mondo di bene. Ti ringrazio, ciao.
5
Sei stata la persona perfetta per questa cerimonia
Lucia Lazzaro Farì - Wedding Harmony
{Special thanks to Claudia for her great job! We are very happy that she could complete our wedding ceremony. The ceremony became very impressive even stronger than that of the church- as the audience was saying. Traduzione: Un grazie speciale a Claudia per il suo ottimo lavoro. Siamo molto felici che lei abbia potuto completare la nostra cerimonia nuziale. Il rito è diventato molto toccante, anche più forte di quello della chiesa, come diceva il pubblico.
5
Un grazie speciale a Claudia per il suo ottimo lavoro
Amir Mousavi
{"Il matrimonio più romantico a cui abbiamo mai partecipato", "Abbiamo pianto tutti dall'inizio alla fine", "Ci avete commosso, è stato meraviglioso"... Questi sono solo alcuni dei tantissimi commenti ricevuti per la nostra cerimonia, apprezzata e seguita con partecipazione da tutti. Claudia è una vera professionista, segue i suoi sposi con attenzione e li aiuta a realizzare una cerimonia sincera, che colpisce al cuore e che verrà ricordata. Affidatevi a lei e al suo staff senza riserve!
5
Una cerimonia sincera, che colpisce al cuore
Emmanuela Nese
{Per il nostro matrimonio volevamo una cerimonia civile che fosse particolare, che ci rispecchiasse in pieno e fosse esclusivamente nostra, per questo motivo ci siamo rivolti a Claudia. Siamo stati fortunati a ricevere la sua collaborazione. Claudia ci ha supportati, aiutati e consigliati durante tutto il percorso. È stata una presenza importante e rassicurante. Durante i preparativi è molto importante poter contare su una persona che ha esperienza nel settore, con cui potersi confrontare per schiarirsi le idee o ricevere preziose proposte. Grazie a lei abbiamo difatti, creato una cerimonia fatta su misura per noi, in cui sentirci a nostro agio ed esprimere noi stessi al meglio. Il meglio però è arrivato il giorno della cerimonia. Lei e le sue collaboratrici sono state impeccabili, hanno gestito tutto quello che c’era da fare anche quando non strettamente richiesto. Ci hanno permesso di goderci i momenti migliori del nostro matrimonio sollevando noi e i nostri genitori dalle incombenze necessarie allo svolgimento dei festeggiamenti. Come celebrante inoltre, Claudia è stata bravissima, elegante, calma, calda e coinvolgente. E’ riuscita a conquistare l’attenzione degli invitati e a dirigere l’evento con semplicità e simpatia. Grazie ancora per averci regalato un'esperienza fantastica! CERIMONIA VIP E CLAUDIA CONSIGLIATISSIMI!!! Michele & Silvia
5
Una presenza importante e rassicurante
Michele Abbinante
{Claudia è una persona eccezionale. Competenza e professionalità possono essere acquisite ma la capacità di emozionare è un qualcosa di diverso, una dote che appartiene a Claudia ed al suo Team e che ha fatto della nostra cerimonia un momento indimenticabile. Siamo stati presi per mano ed accompagnati nella costruzione di questo viaggio. La distanza non è stato un impedimento. Abbiamo costruito il nostro percorso dall'Irlanda insieme con Claudia senza difficoltà alcuna e siamo contentissimi per la scelta che abbiamo fatto. Grazie infinite!!!
5
La Cerimonia che ancora oggi tutti ricordano...
Gaetano Labriola
{La mia cerimonia é stata meravigliosa!!! Intima commovente emozionante e sorprendente x tutti gli invitati! La cosa più bella é stata ricevere i complimenti anke da mio cugino sacerdote, inizialmente scettico! Vi assicuro che se curato nei minimi particolari può riuscire un rito favoloso!!! Grazie ancora a cerimonia vip!
5
Ho ricevuto i complimenti anche da mio cugino sacerdote
Fabiana Solla
{Claudia ha celebrato il nostro matrimonio, e le saremo eternamente grati per averlo reso emozionante, intenso, commovente, unico e indimenticabile, e soprattutto nostro. Abbiamo creduto in lei e nel suo metodo fin dall'inizio, ma non avremmo mai potuto immaginare l'emozione di sentirci raccontare davanti a tutti i nostri cari, di rivivere la nostra storia in un momento così intenso, di ascoltare le parole delle persone a noi più vicine, e di prometterci amore eterno con una cerimonia davvero speciale che ha dato inizio a un matrimonio perfetto. E' stata una pioggia di lacrime e amore. Grazie di cuore!
5
Le saremo eternamente grati
Serena Fadlun
{Ciao Claudia, finalmente ho due minuti per scriverti...volevamo ringraziarti di tutto. La nostra cerimonia è piaciuta a tutti e tutti si sono emozionati con noi...... Siamo davvero contenti di averti scelta per il nostro giorno ....non potevamo fare scelta migliore perché davvero è stata la NOSTRA cerimonia e non una come tante ....grazie ancora infinitamente 
5
È stata la NOSTRA cerimonia e non una come tante
Valentina Falcone
{È stata una giornata favolosa. Il rito è stato veramente emozionante, ci siamo commossi tutti quanti. Abbiamo ricevuto una miriade di complimenti per la stesura del rito e ci hanno detto che è una cosa molto originale, molto sentita e che dalla prima all’ultima riga parlava di noi. Quindi sono stati tutti divinamente, è stata una giornata veramente magnifica. Grazie, grazie di cuore. Saremo eternamente grati a Claudia per aver contribuito a rendere il nostro giorno il più bello della nostra vita, insieme a quello della nascita dei nostri figli. Grazie di cuore, veramente, dal profondo dell'anima.
5
Dalla prima all’ultima riga parlava di noi
Silvia Circolone
{Ciao Claudia, ti volevamo ringraziare tanto tanto tanto per la bellissima cerimonia e per esserci stata. Ringrazia anche tanto Chiara, la tua assistente. Ci hanno fatto tutti i complimenti, addirittura la nonna che non voleva venire è rimasta contentissima! E ci ha fatto i complimenti, le è piaciuta la cerimonia. È stato tutto meraviglioso, grazie mille ancora.
5
Anche la nonna ci ha fatto i complimenti
Luana Zonno
{Quando abbiamo deciso di non sposarci in chiesa e di costruire il matrimonio dei nostri sogni, abbiamo deciso che volevamo un matrimonio personalizzato. Tuttavia non ci siamo resi conto della complessità che sta dietro ad un matrimonio di questo tipo e abbiamo sottovalutato la questione. Non pensavamo potesse esistere una professionista come Claudia, lo abbiamo scoperto grazie ad una amica e così l'abbiamo cercata su fb e ci siamo iscritti alla sua newsletter. Email dopo email abbiamo capito che lavoro c'è dietro un matrimonio simbolico e allora con Andrea abbiamo deciso di contattarla e di fare un investimento. Sono stati senza dubbio i soldi più ben spesi. Noi avevamo incaricato un nostro caro amico di celebrare il matrimonio e Claudia ci ha supportati in questa scelta valutando anche le capacità del nostro amico e facendoci notare la grande responsabilità che gli avevamo affidato. Abbiamo fatto con Claudia un percorso di 6 mesi molto entusiasmante che è servito a costruire la nostra cerimonia. Inoltre Claudia ha placato tutti i nostri timori e ci ha guidato anche nello spiegare nel modo giusto a parenti ed amici il nostro matrimonio (cosa che mi preoccupava parecchio). Abbiamo ricevuto i commenti più disparati: Dal "ma quindi siete atei?" Al “ma il matrimonio è valido?” Per finire con “è un matrimonio finto”. Quel che è certo è che al termine della cerimonia anche il più dubbioso si é asciugato le lacrime e abbiamo ricevuto solo complimenti. Per noi è stato tutto perfetto e molto emozionante ed è stato esattamente come lo desideravamo! Il nostro amico è stato eccezionale e questa esperienza ci ha legato ancora di più. Ringraziamo Claudia per il grande lavoro e per il supporto! Se state vivendo i nostri stessi dubbi iniziali e volete assicurarvi un matrimonio indimenticabile, originale e personalizzato, lasciatevi guidare da Claudia e tutto andrà per il meglio!!
5
Al termine della cerimonia anche il più dubbioso si é asciugato le lacrime
Paola Rais
{Grazie Cerimonia Vip! Io e mio marito siamo contentissimi di esserci rivolti a Claudia. Un anno fa neanche ero a conoscenza dei riti simbolici. Sono una persona spirituale ma non religiosa e desideravo un testo che ci rappresentasse. Mio marito mi accennava al fatto che aveva sentito parlare in Francia di riti simbolici, allora per provare l’ho digitato su Google per vedere se ci fosse qualcosa del genere anche in Italia. Ho trovato la pagina di Cerimonia Vip e dopo il primo incontro con Claudia ci siamo lanciati in questa nuova esperienza. In particolare noi tenevamo molto al testo della cerimonia. Claudia ci ha seguito tantissimo, è molto gentile presente e disponibile ad adattare il testo alle esigenze degli sposi. Alla fine è venuto fuori un testo molto personale che ci ha rappresentato perfettamente come coppia. Inoltre essendo mio marito francese, abbiamo deciso di tenere la cerimonia in due lingue. Claudia è stata pronta anche in questo, proponendoci come celebrante una sua collaboratrice che conosce anche il francese, Chiara. Anche Chiara è molto gentile e disponibile. Abbiamo svolto due riti, quello dell’albero e dell’anello, entrambi pieni di significato e bellissimi. Noi abbiamo anche avuto la fortuna di poter celebrare in villa direttamente anche il civile dando la delega ad una nostra amica (anche se ho dovuto seguire tutta la procedura di autorizzazione per la villa che ci aveva detto di avere l’autorizzazione al civile ed invece aveva solo fatto domanda per averla, magari scegliete un posto già autorizzato come consiglia Claudia!). Il che ha coronato un rito già molto bello. Quindi, se siete alla ricerca di una cerimonia simbolica noi vi consigliamo sicuramente Cerimonia Vip
5
Vi consigliamo sicuramente Cerimonia Vip
Irene Carretta
{Ho incontrato Claudia ad un matrimonio sul lago di Garda ho trovato il suo servizio molto attento e peculiare è molto attenta alla cura dei suoi sposi, trovo che sia un valore aggiunto importante ad un rito civile, mi sono molto emozionato, la consiglio a tutti gli sposi!
5
Un valore aggiunto importante ad un rito civile
Carmine Petronio - Dj e Musica per matrimonio
{Ciao Claudia, grazie per quello che fai, perchè la minoranza che non vuole accontentarsi di una cerimonia "tradizionale" in cui non si sentirebbe partecipe ha davvero bisogno di te 😉 ci vuole più impegno e probabilmente più coraggio nel difendere la visione che si ha del matrimonio, ma il risultato è qualcosa di speciale e ne vale assolutamente la pena: gli invitati più scettici sono stati quelli che si sono commossi di più. Per noi sposi è stato davvero coinvolgente ed emozionante dall'inizio alla fine (e le foto sono fantastiche! ) Se si cerca la qualità bisogna rivolgersi ad un professionista, la differenza con qualcosa di fai da te c'è e si vede! Grazie ancora per tutto Eu&Luca
5
Grazie per quello che fai
Eugenia Lauro
{Ciao Claudia, volevamo ringraziarti di cuore per aver scritto il testo che ha reso la nostra cerimonia veramente perfetta e meravigliosa. È stata emozionante, dolce, romantica e simpatica come volevamo e come avevamo immaginato!!  I nostri invitati ci hanno confessato che erano molto titubanti all’inizio, un po’ perché non sapevamo cosa aspettarsi da un rito simbolico, un po’ perché pensavano fosse una “cavolata”, ma poi ascoltando la cerimonia, il discorso e le nostre promesse sono rimasti tutti piacevolmente sorpresi!!! Si sono emozionati, abbiamo visto scendere lacrime dagli occhi di persone che non avremmo mai immaginato! I nostri amici cerimonianti sono stati bravissimi, erano emozionantissimi è un paio di piccole gaffe che hanno commesso hanno reso il tutto ancora più “vero”. Ultima cosa, ma non per importanza.. personalmente non ero particolarmente entusiasta di scrivere le mie promesse, ma farlo mi ha permesso di guardarmi dentro, di pensare al rapporto che ho con Ale e a cosa vorrei veramente per il nostro futuro ed è stato per me importante. Grazie ancora perché se il nostro matrimonio è stato perfetto è anche merito tuo! Un abbraccio Federica e Alessandro
5
Mi ha permesso di guardarmi dentro
Federica Broccolini