cose da sapereNews

Il secondo amore non si scorda mai: cose da sapere se ti sposi per la seconda volta

Siamo all’inizio dell’anno e la tradizione vorrebbe che io ti parlassi delle prime volte. Tutto è nuovo e inedito, a partire dal 2017 nuovo di zecca quindi ci starebbe benissimo un bel discorso sulle emozioni che non hai mai provato. Visto che sono una bastiancontrario però, ho deciso oggi di concentrarmi sulle seconde volte e di dedicare questo articolo a te, che stai organizzando le tue seconde nozze.

Anche i nuovi inizi sono importanti e le emozioni di un secondo matrimonio non sono da meno di quelle del primo, anzi! Ti trovi in una situazione ideale, da vivere con felicità e orgoglio, per tanti ottimi buoni motivi. Che siate entrambi divorziati o che lo sia solo uno dei due non conta, il vostro matrimonio è sicuramente un’occasione unica, da festeggiare degnamente e che non ha niente da invidiare al primo.

Seconde nozze: buoni motivi per essere felici

1) Hai superato con coraggio un matrimonio finito, la separazione e il divorzio. Roba mica da ridere! Pensa che tanta gente per non affrontare questo calvario sceglie di restare intrappolata in un rapporto che ormai non funziona più. Tu invece hai avuto coraggio e hai saputo fare la scelta più difficile, ma l’unica possibile per restituirti la felicità..

2) Hai ancora voglia di amare. Hai conosciuto un’altra persona che ti ha fatto battere il cuore. È una bella fortuna, non trovi? Ci sono persone che non incontrano mai l’amore, tu invece l’hai incontrato due volte. Ok, forse la prima volta non è andata come previsto, ma nessuno è perfetto. Questa è la volta giusta. Questa è la persona giusta. Evviva!

3) Hai deciso di impegnarti e dire sì. Questa è la più grande dimostrazione di fiducia nella vita, coraggio e amore. Non conta quanto hai sofferto, ma quanto sarai felice d’ora in avanti! Tanti si accontenterebbero di convivere, preferirebbero fuggire dagli impegni. Ma non tu, tu hai la determinazione e la gioia di vivere necessarie per dire nuovamente sì all’amore.

4) Sei libera dai condizionamenti. Forse in occasione del primo matrimonio le famiglie si sono intromesse un po’ troppo. Probabilmente sei stata costretta a scendere a compromessi, magari ci sono degli aspetti del primo matrimonio che ti sono rimasti un po’ sullo stomaco: una cerimonia in chiesa noiosa, un ricevimento troppo ingessato, delle bomboniere che ora trovi orrende. Capita! Ma la buona notizia è che questa volta i condizionamenti non ci saranno più. Puoi sfruttare la situazione per avere veramente il matrimonio dei tuoi sogni.

5) Sai quello che vuoi. Sono passati anni, sei cresciuta e maturata e hai capito cosa conta veramente per te. Probabilmente non sei più disposta a trasformare il tuo matrimonio in una recita e nell’ostentazione di uno stile affettato che non ti rispecchia. Puoi finalmente brillare e mettere in luce la tua personalità, la tua naturale eleganza e il tuo impeccabile gusto.

Ci sono sicuramente molti altri punti da aggiungere a questa lista. Se stai organizzando le tue seconde nozze  ti consiglio di farlo. Sulla prima pagina del tuo quaderno dell’organizzazione delle nozze ti consiglio di fare un lungo elenco con tutto quello che ti rende felice. Fatto? (mi sento tanto Giovanni Muciaccia).

Passiamo  all’altro lato della medaglia.

Piccoli inconvenienti da considerare se stai organizzando le tue seconde nozze

1) Le famiglie non ti prendono tanto sul serio. Non è colpa loro, sono condizionati dalla mentalità a matrice cattolica che permea l’Italia. Qualcuno pensa che non c’è due senza tre e magari te l’ha anche detto (ma che simpatici!). Lasciali parlare, quando vedranno il tuo meraviglioso matrimonio si renderanno conto che fai sul serio.

2) Non puoi sposarti in chiesa. Beh, questo non è proprio un inconveniente, anzi lo considererei un vantaggio. Non so se hai letto il mio libro, ma all’interno troverai un capitolo sui buoni motivi per non sposarsi in chiesa. Andiamo, chi è che desidera veramente una cerimonia così noiosa e priva di personalizzazione?

3) La tradizione ti spinge verso un matrimonio dimesso. Il galateo è fatto dai bacchettoni. Questo significa che ufficialmente per delle seconde nozze bisognerebbe scegliere un evento sotto tono. Hai presente? Niente abito bianco, cerimonia rapida in comune, niente sfarzo e guai a festeggiare troppo. Per fortuna tu sai che non devi farti condizionare da queste sciocchezze e che meriti un matrimonio da sogno.

Se conosci questi tre piccoli inconvenienti sai anche come risolverli, e se non lo sai ecco la ricetta giusta per un secondo matrimonio degno della tua storia d’amore.

La ricetta per seconde nozze indimenticabili

Ingredienti:

-una cerimonia all’americana, magari all’aperto, in un luogo romantico e scenografico

-un testo della cerimonia personalizzato, per dare la giusta importanza ad un amore vero come il tuo

-un ricevimento autentico, basato su quello che veramente ti piace e ami di più

-una lista degli invitati composta soltanto da chi vi vuole veramente bene

-tanti dettagli personalizzati e ricercati e coccole per gli ospiti, per dare la giusta importanza al tuo sì

Procedimento:

Mescolare gli ingredienti al fuoco dell’amore, con l’aiuto di un team di qualificati professionisti del settore. Condire con una generosa dose di entusiasmo e un pizzico di humour. Condividere in allegria con le persone care. Si conserva nel cuore per sempre.

 

C’è un’ultima cosa che devi sapere a proposito di questa ricetta. Non è semplice da preparare, probabilmente lo avrai immaginato. Come si fa ad organizzare una cerimonia mozzafiato e a prova di parenti bacchettoni se vivi in Italia? E il testo, quali sono le parole più adatte per raccontare la tua storia d’amore, dare la giusta solennità al rito ed evitare di annoiare gli invitati? Come fare a scongiurare il pericolo che sia un’americanata senza senso? Sicuramente non vuoi che il tuo matrimonio sia vissuto come una recita, ma sei determinata a renderlo un’esperienza unica ed emozionante sia per voi sposi che per tutti coloro che vi sono stati vicino sin dall’inizio della loro storia.

Per riuscirci hai bisogno di una complice, che ti aiuti a raggiungere il tuo obiettivo. Ecco perché sono qui. Il mio lavoro è creare testi personalizzati per cerimonie nuziali indimenticabili, celebrarli e supportare gli sposi in tutte le fasi dell’organizzazione.

Che ne pensi? Sei pronta ad organizzare delle seconde nozze meravigliose? Io sono pronta ad aiutarti ad ottenere tutto quello che desideri per il tuo matrimonio. Contattami per una chiacchierata conoscitiva in cui scoprire se siamo in sintonia e cosa posso fare per te.

 

dimmi di più

Love

♥♥♥ Claudia

PH Simple Tapestry

Tag

Claudia

Ciao, sono Claudia Carbonara, officiante professionista e ideatrice del metodo Cerimonia VIP. Leggi la mia storia nella pagina Chi sono.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close